Messico, lieto evento allo zoo, nati 2 cuccioli di giaguaro e 1 di leone   3 comments


Il giaguaro è ormai 1 delle maggiori specie a riskio d’estinzione dopo essere stata letteralmente decimata dall’uomo e dai cambiamenti climatici ke hanno distrutto il Loro habitat naturale, tanto ke in natura ne esistono + solo poke centinaia di esemplari e questi 2 deliziosi cuccioli sono pure stati abbandonati dalla Loro disadattata madre e svezzati dai dipendenti dello zoo di Vallarta, in Mexico, assieme al Loro amico e compagno di sventura, il leoncino, poveri stellini ! Anke se in realtà è 1 buona notizia e fà ben sperare x la sopravvivenza di entrambe le specie, almeno in cattività… !

Citazione : 

Messico, lieto evento allo zoo, nati 2 cuccioli di giaguaro e 1 di leone (clik su foto)


E’ successo a Vallarta !

Annunci

Pubblicato 12 novembre 2008 da Fiore-SanRemo in Animali

3 risposte a “Messico, lieto evento allo zoo, nati 2 cuccioli di giaguaro e 1 di leone

Iscriviti ai commenti con RSS .

  1. accipicchia, un raro caso di madre snaturata anche tra loro dunque, ma i piccoli cresceranno bene lo stesso, che carini, speriamo sempre di queste buone notizie

    la carla fracci della
  2. Finalmente posso leggere qualcosa di positivo…spero possa essere uno dei tantissimi che leggerò…un bacione e grazie x tutte l\’informzioni!!!!!!!!!!!!!!

  3. Finalmente una bella notizia!!! Fiore ti leggo così volentieri quando mi dai queste liete notiziole!!!! Qualcosa di bello allora succede ancora.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: