Non gettiamo le foreste nel water : RICICLIAMO LA CARTA !   16 comments


Le prime iscrizioni di cui si ha notizia risalgono a 4.000 anni a.C. e sono quelle su pietra, su tavolette di argilla e legno ! Da allora il supporto di scrittura ha subìto la seguente evoluzione : il papiro, la pergamena ed infine la carta ! Nell’attualità, il supporto utilizzato x la scrittura è cartaceo e si divide in 3 tipi : 1) la normale carta, 2) la carta ecologica e 3) la carta riciclata ! 1) Il primo tipo è ottenuto dalla lavorazione del legno, da cui si ricava la pasta di cellulosa, ke lavorata diventa carta comune ! 2) Il secondo tipo è ottenuto con carta di cellulosa e riciclata, x la cui produzione si è limitato al massimo il danno eco-ambientale e si sono ridotti il + possibile i consumi di acqua ed energia, oltre ad utilizzare solo legnami x cui si è provveduto ad 1 regolare e costante rimboskimento ed il suo processo di sbiancamento dev’essere effettuato con procedimenti e prodotti ke non danneggiano l’ambiente ! 3) Il terzo tipo è prodotto con maceri, refili di stampa, resi di giornali e/o riviste, scatoloni e/o cartonaggi in genere o con rifiuti organici di difficile smaltimento, come le alghe e cioè senza l’utilizzo di pasta di legno o cellulose vergini, ma bensì con ciò ke Noi stessi differenziamo dei nostri rifiuti e ke và al riciclaggio !  Diminuendo la necessità di legno, si evita il disboscamento salvaguardando gli eco-equilibri ed inoltre, il riutilizzo dei maceri ne limita lo smaltimento in discarica, con intuibili risparmi economici x la collettività ! La carta riciclata esiste, oltre ke x l’editoria e la scuola, anke x ufficio, x uso domestico, ospedaliero, alberghiero, x uso industriale, x sakketti x la spesa, x cartonati, ecc., x tutto insomma, basterebbe utilizzarla al posto dell’altra ! Quindi anke giornali, riviste, calendari e libri  dovrebbero essere stampati principalmente su carta riciclata e venire prediletta da giornalisti, scrittori e soprattutto editori, ke potrebbero fare la differenza imponendo questa scelta a favore dell’ambiente, dimostrandosi sensibili al problema e trascinando così anke i Loro lettori, sarebbe 1 buon punto di partenza ed a questo proposito “Greenpeace” ha lanciato 1 campagna dal nome “Scrittori x le foreste”, vedere in : http://www.greenpeace.it/scrittori/ ; Ora ke si avvicina il Natale, xkè non andare alla ricerca di carta riciclata x incartare i nostri pakki-regalo ?! Oppure, come consigliato giustamente dall’amica Patty, magari ri-utilizzare quella già ricevuta coi regali altrui e, già ke ci siamo, non servirci di alberi veri x fare il nostro alberello natalizio, se non in vaso oppure scegliere di fare 1 bel presepe ecologico ! E a proposito di regali, quest’anno dirigiamoci verso la scelta di regali eco-solidali, serviranno ad aiutare le popolazioni dei Paesi meno rikki a poter sopravvivere in loco, senza dover emigrare e di questi tempi, ce n’è bisogno + ke mai ! Basterebbe 1 pò di buona volontà e di coscienzioso impegno !  Inoltre ne approfitto x sensibilizzare tutti Voi, a proposito della raccolta differenziata dei rifiuti riciclabili come : carta, vetro, plastica e alluminio… così facendo aiuteremo il nostro Pianeta a non terminare sommerso dalla nostra stessa immondizia !   

I marki di prodotti in carta-riciclata in vendita sul mercato sono molti, dall’Eco-Lucart, all’Aspic, al Marco Polo, a quelli in vendita in rete, tipo in ecorete.it, ecc., andiamo a cercarli ! Eccovene alcuni : http://www.ecorete.it/ ; http://www.grazie.it/ ; eco-planet.it ; http://www.sumus.name/ ; http://www.marcopolocarta.com/ ; http://www.verdelibri.it/carta.html ; http://www.separa.it/ ; e molti altri rintracciabili nel Web e se non li trovate nei negozi, vi esorto a far Loro presente le nostre motivazioni ed a sottolineare ke dovrebbero vendere quelli in carta-riciclata ! Grazie x l’adesione !  (vedere : http://www.lastampa.it/_web/tmplframe/default.asp?indirizzo=http://www.greenpeace.org/italy/ufficiostampa/rapporti/kleenex-crime-file ; http://greenblog.weebly.com/1/post/2009/08/greenpeace-vince-kleenex-e-scottex-non-distruggono-pi-le-foreste.html ; http://www.greenpeace.org/italy/campagne/foreste/amazzonia-che-macello 😉

Citazione : 

YouTube – Non gettare le foreste nel water! (clik su foto)
                     

Annunci

Pubblicato 1 dicembre 2008 da Fiore-SanRemo in Ecologia

16 risposte a “Non gettiamo le foreste nel water : RICICLIAMO LA CARTA !

Iscriviti ai commenti con RSS .

  1. pubblicato e stai tranquilla la categoria a qui sei iscritta appartiene a tutto quello di cui ti dedichi ciao un bacione

    Directory Cogito Ergo Bloggo
  2. Grazie dei complimenti sei sempre molto gentile =0)Per il volume della mia musica di rino gaetano nel mio bloggolo se sovrasta troppo si puo’ regolare il volume usando il comando apposito a sx di lato del player (quello con il simbolo dell\’altoparlante)Se invece vuoi puoi anche fermare la riproduzione cliccano sul tasto pausa del player che trovi a sx. Per Msn-spaces non so che dirti io lo uso molto di rado e quindi come consiglio posso solo dirti di cancellare tutte le foto e ricaricarle nel giusto ordine che si fa molto prima che a spostarle una alla volta. Comunque sono andato a ri-vedere le tue foto e mi sembrano gia tutte in ordine cio cio ^_^

  3. sono pienamente d\’accordo con quanto hai scritto, e lo stato dovrebbe essere il primo promotore di questa iniziativa, ad esempio : i pacchetti di sigarette perche non farli con carta riciclata e informare i cittadini "che fumano" di quanto sia importante non sprecare nulla . le schede elettorali , altro spreco di carta , i manifesti elettorali , e via dicendo…

    Sentieridelcuore
  4. Giusta causa per la quale lottare.Grazie dei numerosissimi commenti siam contenti che ti piaccia lo space.

  5. Siamo 2 persone ( due fidanzati per esser precisi ) e non entrambi appassionati di anime.Buona sera e buona domenica

  6. Il riciclaggio deve far parte del comportamento quotidiano di tutti noi. E\’ segno di civiltà, di rispetto della natura, nonché necessità economica. Ma non sono sicuro che i fatti seguono alle buone intenzioni anche se l\’Italia è tra i paesi che maggiormente utilizzano il riciclaggio. Tuttavia il nostro gesto quotidiano di riutilizzo della carta, per quanto utile e nobile, è soltanto una piccola goccia. L\’uso della cellulosa è infatti destinata nel 75% nella fabbricazione dei giornali, riviste, libri e carta da ufficio, il 25% negli imballaggi industriali. L\’utilizzo domestico è praticamente irrilevante essendo sostituita dalla plastica. Pertanto gli sforzi attualmente sono concentrati nel riciclo industriale della carta a favorire altra carta. Questo avviene con processi che eliminano gli inchiostri dai giornali e non rendano puzzolenti le carte riciclate. Più difficile è togliere i colori dalle riviste. Un limite nel riciclaggio sta proprio nel numero di riciclaggi oltre il quale non è più possibile un ulteriore cellulosa utile. Si capisce quindi che sarà necessario attingere comunque a nuova cellulosa, ovvero alla distruzione di nuovi alberi.Allora, oltre al riciclaggio, quindi, va posto fortemente la pianificazione mondiale di fabbisogno della cellulosa che non può andare oltre al naturale ricambio della natura nella rigenerazione degli alberi. Questo può avvenire soltanto eliminando gli spreghi e l\’uso razionale della carta. Faccio solo un esempio: gli attuali editori italiani di giornali fanno a gara a produrre una quantità di giornali superiore a quella realmente venduta semplicemente per ottenere i sovvenzionamenti che lo stato fornisce non in base al numero delle copie vendute ma stampate. Questo eviterebbe uno spreco ingiustificato, farebbe ridurre il fabbisogno di cellulosa, del numero di riciclaggi ed il successivo ricorso al altra cellulosa "vergine".Insomma mentre c\’è qualcuno che ci bombarda nell\’uso razionale della carta, dall\’altra fa spreco e sfregio della carta. Se essi seguissero i loro stessi consigli avremmo un riduzione del 40% di utilizzo di nuova cellulosa, quando quello domestico non va oltre l\’1%.

  7. Io sono una gran riciclona, lo ammetto. Addirittura, la scorsa settimana, da un pezzo di cartone mi son fatta una scatola! Differenzio proprio tutto, anche le cartine che avvolgono i filtri del thé. Però una cosa vorrei dirla: anche attorno alla carta riciclata si è creato un mercato e i prezzi sono molto alti. Fanno leva proprio sul fatto che saremmo in grado di spendere qualsasi cifra pur di aderire e mettere in pratica la loica del riciclo. Il modo perfermare questa speculazione? Semplicemente far diventare la carta riciclata un obbligo per tutti. Non solo per quelli che hanno scelto di crederc i  davvero come noi.

  8. Molto bello anche il tuo blog!
    Peccato che ne siamo sempre troppo pochi sensibili di questi problemi che ,come hai  detto tu, specialmente nella mia Regione si è  raggiunto il marcio.
    Vabbe…sperando che le classi politiche possano cambiare e migliorarsi nel piu breve tempo possibile!
    Quando vuoi…sei la benvenuta del mio blog!
    Un bacione dalla bella Napoli

  9. A negozio per i pacchetti regalo e per i biglietti d\’auguri usiamo la carta riciclata (già da quando ancora non lavoralo là) e molti articoli che vendiamo tipo quaderni, agende o diari sono creati in carta riciclata…purtroppo è nel quotidiano che, vuoi per pigrizia, vuoi per disattenzione, non ci curiamo dei "dettagli". Grazie per aiutarci a riflettere! Un abbraccio e buona giornata!

  10. Avevo proposto già tempo fa al mio capo di utilizzarla per l\’ufficio ma niente… per lo meno reciclo ogni foglio e lo uso finché non è saturo!

  11. Ottimo suggerimento, non i avevo pensato.
    Un abbracio.

  12. Scusa per il ritardo, ma appena venuto dallo stage, e sono distrutto, questo intervento è molto interessante,parto dalla nascita della carta, noi non dovremmo usare neanche gli alberi, perchè se la natura ormai è debole è colpa mia, ma comunque riciclando,forse alleviamo questo peso, per queste povere piante,prive di difesa, da parte di noi esseri umani, che per un pò di soldi, sappiamo tutti dove andiamoa a finire, adesso mi metto a agirare anche gli altri siti, sono molto preso qsu questo argomento…Ciaooooo deliziosa

  13. bisognerebbe usare carta riciclata sempre, e aver la possibilità di poter scegliere
    ogni volta tra carta norrmale e carta riciclata!
    Comunque, un "giro" su quei siti lo faccio volentieri!
    ciao!!!

  14. TI APPOGGIO..ANCHE SE.AVENDO AVUTO UN NEGOZIO DI CONSUMABILI..CARTUCCE E PICCOLA CARTOLERIA..HA AVUTO QUEI MARCHI. E Sò DI COSA PARLI..TRà L\’ALTRO RICICLAVO CARTUCCE RICARICANDLE E FACENDO SMALITE TONER ESAUSTI PRESSO CENTRI APPOSITI CHE..TI DIRò…VISITANDOLI MI HANNO DATO TANTO L\’IDEA CHE FOSSERO NATI DA FINAZIAMENTI COMUNITARI PER IL SUD E PER LE DONNE (TUTTE DONNE AI VERTICI)..POI SMALTIVANO COME RIFIUTI NORMALI (VISTO IO…BAH..) COMUNQUE SPOSO LA TUA CAUSA AMCHE IO NON HO STAMPANTE E NON HO NULLA DI QUANTO SCRITTO STAMPATO..TUTTO VOLA CARA FIORE..NELL\’ETERE..CONTATTA ANCHE JERRY,..è UN GROSSO PENSATORE E CAZZARONE COME E PIU DI ME..MERITA UNA TUA LETTURA..UN ABBRRACCIO

  15. che meraviglia questo video cara, quelle seghe che abbattevano gli alberi mi davano un dolore quasi fisico, io uso gia\’ la carta riciclata, sia i fazzoletti  che la igienica ecolucart, ma  cerchero\’ di fare di più se possibile, anche la carta per quei pochi regali che intendo fare.
    ciao bella buona settimana qui a Roma oggi sole ma ventoooooooo!

    la carla fracci della
  16. Grazie per il suggerimento, lo terrò certamente in considerazione. Spesso io per incartare i regali riutilizzo la carta di quelli ricevuti, così evito di doverne prendere altra
    e buttare quella che è ancora in ottimo stato. Penso che anche questo sia un piccolo sistema che si potrebbe adottare (magari molti penseranno che sono pidocchiosa, ma
    che me frega, io so il vero motivo per cui lo faccio
    Ciao,buona giornata
    Patrizia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: