Cani in branco   6 comments


Dopo questa recente doppia disgrazia, credo proprio ke mai come ora i nostri amici avrebbero bisogno di 1 aiuto anke legale ! Ma poi così inspiegabili questi fatti forse non sono, infatti è venuto fuori ke erano cani abbandonati prima a sè stessi dai Loro ex-amici umani ke avevano invece provveduto già a maltrattarli, poi di conseguenza rinkiusi in canile, ke guarda caso era 1 di quei “lager” di cui abbonda la Sicilia e tutto il sud-Italia (non ke al nord la situazione sia comunque molto + rosea !) dopodikè ri-abbandonati a sè stessi xkè il canile ha kiuso o è stato fatto kiudere ! A questo punto, sarebbe stato soltanto il “branco”, ovvero il riunirsi assieme, ad aumentare le Loro possibilità di sopravvivenza x la ricerca del cibo e di 1 riparo ed ecco ke naturalmente hanno obbedito al proprio istinto di aggregazione in gruppo, al famoso grido di : “l’unone fà la forza” ! Il bastardo ke doveva occuparsi dei cani è stato arrestato… magra consolazione, anke xkè è inutile addossare adesso la colpa ad 1 uomo ke è riuscito a malapena a curare 20 cani affidatigli da persone incuranti delle conseguenze e ke pure erano stati  pagati x valutarle ! Ora hanno cominciato facendo fuori i cani e vogliono fare fuori pure l’On. Francesca Martini, Sottosegretario alla Salute, 1 delle poke persone a livello politico ke abbia fatto qualcosa x far rispettare le leggi in tutela degli animali, la cui rikiesta di dimissioni è stata promossa dai Codacons, ke paradossalmente sta x : “Coordinamento delle associazioni x la difesa dell’ambiente e la tutela dei diritti di utenti e consumatori”! A questo link di “Striscia la notizia” : http://www.striscialanotizia.mediaset.it/ ; si trova 1 video dal titolo : “1 carabiniere spara a 1 cane” ! Inoltre, a quest’altro link : http://www.firmiamo.it/nonuccidiamoli ; e anke a questo : http://firmiamo.it/dovesonoglieurostanziatiperilrandagismo ; e questo : http://www.firmiamo.it/noallavacanzainsicilia ; e questo : http://www.covoprieca.com/casicovo/tuteladirittianimali/petizioneunacanimodica.html ; e quest’altro : http://www.strayanimalrights.org/index.php/sign-petition ; e questo ancora : http://www.petitiononline.com/REOAH/ ; si possono firmare le relative petizioni, mi raccomando ! E a quest’altro : http://sondaggi.quotidianonet.ilsole24ore.com/?sondaggio=1917 ; si trova invece il sondaggio di Quotidiano.Net : “E’ giusto abbattere i cani randagi pericolosi?” dove al momento risulta il 63% di NO contro il 36% di Sì ! Ed a quest’ultimo link, non indicato x animi sensibili, si trovano le ennesime assurde ritorsioni siciliane degli umani-disumani contro poveri cani innocenti : http://www.bairo.info/pag221.html ; Le colpe degli uomini ricadono sulla pelle di creature innocenti… eppure la vita è 1 diritto sacrosanto x tutti ! Infatti sono solo umane, dell’omertà e dell’ inadempienza delle istituzioni ke hanno il  compito di vigilare, ma non fanno il proprio dovere, della mancanza di prevenzione, dei Comuni, dei Sindaci, delle ASL, ecc., le responsabilità di certi comportamenti imprevedibili degli animali, ke invece normalmente sono x natura nostri amici… !   (vedere : http://www.rainews24.rai.it/notizia.asp?newsid=110926 ; www.bairo.info ; http://www.lastampa.it/lazampa/girata.asp?ID_blog=164&ID_articolo=1081&ID_sezione=339&sezione=News ; http://www.lasicilia.it/index.php?id=18693&template=lasiciliait ; http://www.gazzettino.it/articolo.php?id=50882&sez=ITALIA ; http://www.strayanimalrights.org/ 😉 (vedere precedentemente in : Animali : “Nasce il tribunale degli animali x la tutela dei 4 zampe”) 

Citazione :  

Cani in branco : http://www.gravinalife.it/magazine/notizie/branchi-di-cani-randagi-per-le-vie-di-gravina/

Annunci

Pubblicato 17 marzo 2009 da Fiore-SanRemo in Organizzazioni

6 risposte a “Cani in branco

Iscriviti ai commenti con RSS .

  1. in tutta questa tragica storia, ho visto, sentito, letto che c\’è qualcosa di più, non so se è solo una mia impressione, ma nei telegiornali, vedo come stanno braccando quelle povere bestie arrivate agli estremi da uomini malvagi, buttate mentre le strozzano con le corde sulle auto, poliziotti con armi puntate per beccarne qualcuno e naturalmente tutti i randagi oltre a quelli che hanno ucciso il piccolo ne faranno le spese…ma tornando al mio pensiero, sembra che abbiano trovato il caprio espiatorio per sfogare la rabbia repressa da altre cose, solo nell\’osservare come è partita questa caccia al branco. QUEST\’ANNO è DI MODA CACCIARE I RANDAGI….mi sembra che l\’essere "umano" non veda l\’ora di far fuori qualcuno, come da noi per le nutrie, c\’erano più cacciatori pieni di armi che nutrie stesse partire alla loro caccia….ora tocca ai cani!Naturalmente parlo in tutela degli animali e del perchè arrivano agli estremi e per colpa di chi….e sempre comunque tanto rispetto nei confronti delle persone azzannate

  2. Mi associo al commento di Alessandro, ed anche io, come carla fracci, sono indignata ed amareggiata per cio\’ che sta avvenendo in Sicilia. Certo che la morte di quel piccolo innocente e\’ stata atroce, e ne tengo conto. La colpa dell\’accaduto non e\’ dei cani, ma di chi li ha ridotto in quello stato, e\’ dei comuni che non fanno il loro dovere, che non rispettano le leggi in vigore, ed ovviamente, l\’uomo, l\’intoccabile, sta\’ compiendo una vera strage contro queste povere creature indifese ed alla merce\’ di tutti. Non c\’e\’ giustizia, ma solo cattiveria e crudelta\’. Chissa\’ se verra\’ il giorno in cui, l\’uomo, dara\’ loro la dignita\’ ed il rispetto che gli spetta, come esseri viventi, e li lascera\’ vivere come la natura comanda. Utopia, forse, ma chissa\’…..

  3. guarda fiore a me questa situazione mi ha fatto venire dei nervi incredibili…sono tutti un branco di ignoranti, pronti a fare lo sterminio mi fanno skifo!!

  4. tenete presente che il governo ha tagliato i fondi contro il randagismo….

  5. piuttosto che commentare riporto l\’articolo di Danilo Mainardi, che secondo me non fa una piega…Ma il vero responsabile è chi abbandona gli animaliNon tutti si rendono conto che, ogni volta che cani inselvatichiti aggrediscono esseri umani, la causa remota di questo evento terribile sta sempre nell\’ abbandono di quello che, in origine, era un animale domestico. La realtà è questa: una volta abbandonati, i cani che sopravvivono nella natura tendono a formare mute che possono divenire pericolose. I cani abbandonati, infatti, riproducendosi fuori dal contesto umano, producono una progenie priva, durante il periodo sensibile dell\’ imprinting, di quel contatto con la nostra specie che è essenziale perché possano divenire a tutti gli effetti domestici. Ecco allora che queste bande anomale e composite, di seconda o terza generazione e comunque costituite da membri provenienti da differenti esperienze individuali, possono divenire audaci e aggressive. Proprio per ciò – ma anche per tanti altri motivi di ordine sia etico sia ecologico – l\’ abbandono di un cane dovrebbe essere sempre percepito, e di conseguenza anche combattuto, come un reato ben più grave di quanto in realtà non sia. Chi lo compie infatti non solo dimostra crudeltà e insensibilità verso esseri che, con l\’ addomesticamento, abbiamo costruito perché ci siano affettivamente legati, ma anche, abbandonandoli, li trasforma – loro e soprattutto la loro progenie – in esseri potenzialmente pericolosi. Eccoci dunque al punto: solo un\’ efficace prevenzione riuscirà a sconfiggere il grave fenomeno. Una prevenzione fondata, oltre che sull\’ inasprimento delle pene, sull\’ acculturazione di ciò che può veramente significare l\’ abbandono di un cane.

  6. ciao Fiore, io sono molto amareggiata, sia per le povere vittime, sia per i poveri cani che pagano la cattiveria dell\’essere umano(ma cosa avra\’ poi di umano questo essere?)stamani ho sentito comunque che la Martini ha detto che non bisogna fare una mattanza indiscriminata, ma se si possono recuperare e salvare queste creature che stanno pagando per le colpe di esseri spregevoli che cercano di scaricare loro addosso le responsabilita\’ di questi atti.Ma perche\’ non abbattono anche gli umani che si riuniscono in "branco" e che violentano le donne o le bambine? cosa hanno sti bastardi di diverso da questi cani?non riesco proprio a darmi una risposta te lo giuro.un saluto Fiore e speriamo bene

    la carla fracci della

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: