Grillo all’attacco della politica a Palazzo Madama   18 comments


                   Basta ! Parlamento pulito !

Beppe Grillo è stato ricevuto in audizione dalla commissione Affari costituzionali del Senato, xkè convocato x illustrare i contenuti della proposta di legge di iniziativa popolare sulla legge elettorale ! (vedere video sottostante)

X Grillo : “I partiti hanno occupato la democrazia, è tempo ke tolgano il disturbo ! La politica non è 1 mestiere, 2 legislature sono 10 anni, tempo sufficiente x servire il Paese, poi si ritorna alla propria professione” ! Non ha risparmiato condanne al Lodo Alfano e a Berlusconi, al nepotismo e al clientelismo della nostra politica ed ai suoi rappresentanti mafiosi, corrotti e già condannati definitivamente dalla Magistratura, ecc… !  Inoltre, Domenica 21 & Lunedì 22 c.m. si tornerà alle urne x votare x il Referendum-Elettorale promosso da quell’ex democristiano di M. Segni, mentre quelli proposti da B. Grillo con raccolta di numerosissime firme a favore attraverso i suoi 2 V-Day, sono stati cestinati e dimenticati e questo conferma come stiano realmente le cose in Italia !   Io personalmente penso ke abbia tutte le ragioni e ke anzi, si sia mantenuto fin troppo “sui-generis”, in quanto ad esempio, parlando del DDL avrebbe dovuto soffermarsi anke su quello, vergognoso, proposto dal Sen. Orsi ke riguarda la liberalizzazione della caccia e maggiormente anke sui problemi dell’ambiente, vedi proposte di Berlusconi circa la riapertura al nucleare, ecc… !  (vedere : http://notizie.it.msn.com/topnews/articolo.aspx?cp-documentid=147897120 ; http://www.portotorres.net/?p=1036 ; http://www.corriere.it/politica/09_giugno_10/beppe_grillo_parlamento_audizione_bf34c272-55c4-11de-8b38-00144f02aabc.shtml ; http://www.beppegrillo.it/ ; http://www.bing.com/search?q=beppe+grillo&form=MSNH90 😉

Citazione :  

Grillo all’attacco della politica a Palazzo Madama, “siete vekki” (clik su foto)


Il comico ha presentato il DDL di iniziativa popolare x la riforma elettorale !

Annunci

Pubblicato 11 giugno 2009 da Fiore-SanRemo in Notizie e politica

18 risposte a “Grillo all’attacco della politica a Palazzo Madama

Iscriviti ai commenti con RSS .

  1. Non so se hai saputo, che lui si è candidato per le primarie del partito democratico. Francamente non so se sia una provocazione o se intende davvero iscriversi al partito, tuttavia penso che la politica dovrebbe farla chi ha studiato certe cose, lui è un comico e con tutto il rispetto non credo che si sia laureato in scienze politiche.

  2. Mah. Ho seguito le disquisizioni di Grilllo soprattutto agli esordi, in TV e nelle piazze. E mi dicevo: finalmente uno corretto che lotta x giuste cause. Poi un giorno parlò di megalattici stipendi di ….questo o quel signore, mentre la gente moriva di fame…. Uscì la sua dichiarazione dei redditi di milioni di euro. E mi …cascò dal cuore!Si, capisco, nn soldi pubblici. Ma sii coerente? Dona a chi nn ha quello ke guadagni e tieni quello che basta a te.I soldi privati, di chi viene ad ascoltare te, sn sempre soldi pubblici…E la gente continua a morire di fame. Se tu puoi, opera!Da allora nn l\’ho + ascoltato. Mi sn sempre rifiutato.Una buona serata

  3. Passo per un salutino alla mia cara amichetta!Baci baci 🙂

  4. Ti rispondo qui al comento che hai fatto sul mio blog…Fiorellina cara, per Travaglio parliamo di un caso particolare: di solito, chi la pensa come lui e Santoro, lo trova la persona più gustosa di questo mondo, gli altri un po\’ meno (e io sono fra quelli). Sei una persona intelligente e che stimo, mi dispiace vedere che gli scodinzoli dietro come un cagnolino al suo amico umano (padrone non mi piace come termine).Su Grillo, ti dico: con una mia amica ho avuto modo di conoscere alcuni facenti parte del gruppo V-Day di Bari, io stesso sono uno delle migliaia di persone firmatarie della legge di iniziativa popolare per la riforma delle elezioni, perché il meccanismo proposto da lui mi trova d\’accordissimo su tutti i punti. Ti dirò di più: in questi giorni che ho fatto lo scrutatore, ho capito come quella proposta possa essere ulteriormente migliorata… Per quanto riguarda i seguaci di Grillo, sono persone che ci mettono tanto impegno e buona volontà, occorre dirlo, ma quelli che ho conosciuto hanno anche pecche nella loro "preparazione culturale" non indifferenti: conducono battaglie su argomenti di cui in realtà hanno una conoscenza parziale e, delle volte, sbagliata. Ecco perché nessuno degli altri li prende sul serio. La conoscenza che hanno delle varie magagne esistenti qui in Italia deriva tutta dalla satira che Grillo fa nei suoi spettacoli; io stesso, parlando con questi suoi sostenitori che ho avuto modo di conoscere, li ho sentiti ripetere "a pappardella" le frasi dei suoi spettacoli, ma senza capire realmente il significato delle sue parole: un po\’ come quando, nello studio, impari a memoria il testo del libro, ma, alla prima domanda un po\’ "equivoca" da parte del professore, vai nel pallone. Le lotte non si conducono così. È vero che non tutti possiamo essere laureati e acculturati, ma quando si protesta contro qualcosa bisogna innanzitutto conoscerla bene per dire che non ci piace e va cambiata e poi bisogna anche dire come, a nostro avviso, cambiarla.Ti faccio un esempio: hai presente la mia proposta di nuove regole per la Formula 1? È venuta così bene perché conosco il regolamento e sapevo come poterne fare uno nuovo partendo da lì. Sul fronte delle battaglie di Grillo deve essere la stessa cosa, ma, ahimé, ho constatato che non è così.

  5. sì l\’ho visto e ascoltato tutto, l\’opposizione nel nostro paese, speriamo non mettano a tacere anche lui…ciao Fiore passo ora da un pò di tempo che ho avuto grossi problemi (è deceduto mio padre) ed ora sto ritornando piano piano nella norma e passare da tutti. Buona settimana

  6. Ciao, grazie mille per il commento, sono contento che ti sia piaciuta la mia vignetta, ciao e buona settimana

  7. notavo che molte petizioni sono su facebook …e io purtroppo sono un testardo! non mi iscrivo a facebook nemmeno se mi pagano …non esiste un altro modo per poter firmare senza registrasi a 200 mila siti? …o come la strana sensazione che lo fanno apposta a metterle su facebook ..così uno è costretto a registrarsi. Vorrà dire che la mia firma non risulterà mai da nessuna parte …e un pò mi dispiace, perchè anche una sola firma può fare la differenza. Ad esempio le firme per la legge sulle intercettazioni …cavolo è su facebook! trovo che sia ingiusto ricorrere a una registrazione per lasciare una firma.approposito Fiorellino, ho fatto piazza pulita …non ho più blog, guestbook, e note. Resto con l\’account solo per poter intervenire nei vari temi/post. Ho disattivato anche i messaggi privati e la possibilità di aggiungermi alla rete da parte di altri. Praticamente può scrivermi solo chi conosce la mia email. Credo che lascerò tutto così. Miao 😉

  8. Anche i parlamentari si dovrebbero regolare, anzi, soprattutto loro, per dare l\’esempio, ma nei regolamenti delle aule ci sono articoli che gli permettono di usare espressioni anche parecchio colorite senza essere perseguibili penalmente; un comune cittadino in visita, invece, non ha gli stessi diritti. Comunque resta il fatto che lui dice quello che pensa, ma è il modo come si pone che è controproducente; quando la critica è fatta a voce troppo alta ti prendono per matto e ti isolano. Come ho già scritto: "Can che abbiaia non morde"; più grillo abbaia e mono lo prenderanno sul serio, perché giudicato incapace di mordere.Per quanto riguarda Travaglio, essendo un giornalista, documentarsi è il minimo… è la base del suo mestiere, però si atteggia troppo a "possessore di verità e giustizia"… così non va! Uno nella sua posizione deve esporre i fatti e non giudicare cosa è giusto e cosa è sbagliato. Nessuno gli vieta di avere un\’opinione personale e di esporla, ma sottolinera che lui ha ragione e gli altri torto, questo no!

  9. Ci son molti parlamentari che han detto e fatto di peggio a Montecitorio o Palazzo Madama, comunque Grillo ha parlato di "qualche" zoccola, non ha detto "tutte". Ovviamente dovrebbe essere un pò più garbato, è logico ma per fortuna dice le cose come stanno solo che non ha molte possibilità di esporle. Travaglio si documenta su ciò che dice, attenzione, non è il classico "antiberlusconista", lui critica chiunque sbagli. Non a caso porta avanti l\’operazione "Parlamento pulito" assieme a Grillo.

  10. E aggiungo… lo avesse fatto durante uno dei suoi spettacoli, ok, là sta facendo satira e tutto va bene, ma in un\’aula parlamentare il linguaggio va moderato. Come lui denuncia chi se ne infischia della legge, lui stesso deve dare l\’esempio e seguire le regole. Che fa allora? Predica bene e razzola male? Vuol dire che è ipocrita come quella che mostra di avere tanto sulle palle.

  11. Marco travaglio… certo, uno che crede di avere la verità in tasca! Te lo raccomando! Tutto ciò che dice è solo per pubblicizzare i suoi libri. Mi meraviglio… Certe persone fanno le colte e poi non capiscono ciò che leggono. Grillo dice la verità sui politici corrotti, è vero, ma questo non significa doversi abbassare neccessariamente al loro livello, addirittura in quella che considerano casa loro! Grillo vuol fare le sue battaglie? Ok, nessuno glielo vieta, ma non può parlar male di Berlusconi che dà del "coglione" a chi vota a sinistra, quando lui stesso dà delle zoccole alle parlamentari di tutti gli schieramenti. Lui non è al di sopra delle parti.

  12. guardati pure il blog di Travaglio. Giorgio tu parli di epiteti ma forse non ricordi cosa disse il presidente del consiglio 3 anni fa "chi non vota per noi è un coglione". Per non citare le altre sue indimenticabili "battute". Grillo dice la verità e per questo è scomodo

  13. A me nn scandalizzano affatto gli epiteti di Grillo né le sue grida. È un comico e può prendersi tutte le licenze ke vuole. I parlamentari invece, compreso il presidente del consiglio, dovrebbero stare + attenti a cm parlano, ke ci fanno fare solo figuracce! Sn d\’accordo con le sue battaglie: finalmente qlcn ke nn ha paura di dire ciò ke pensa! Buon w.e. LUNA

  14. Grillo su alcune cose ha ragione, su altre meno, però c\’è modo e modo di farsi valere. Attaccare con epiteti, dando delle "zoccole" alle parlamentari ad esempio, i componenti delle istituzioni non lo fa prendere sul serio dalla gente e, anzi, lo rende indegno di essere ascoltato, perché fa la figura di quello che aggredisce perché in realtà non ha argomenti. Dice un proverbio: can che abbaia non morde.Finché Grillo continuerà ad abbaiare, nessuno avrà paura dei suoi morsi.

  15. Ciao Fiore ! Tranquilla lo so che i tuoi erano consigli ! E poi ti dirò la verità, anche se fosse stata una critica io per ste cose non me la prendo anzi mi piace la gente sincera che ti dice le cose come stanno 🙂 cmq grazie dei complimenti .. riguardo le immagini in effetti non ce le metto proprio mai .. lasciando perdere e parlando del tuo intervento, ho visto il polverone che ha sollevato Grillo ! Ce le ha davvero tutte le ragioni Fiore eccome ! Un bacino ! Alla prossima e se non riusciamo più a sentirci ti auguro un buon fine settimana !

  16. Ciao!!!A dire il vero, la vita reale mi sta strattonando a più non posso.La mia, non quella pubblica.Conosco le cose che scrivi, e ti passerò qualcos\’altro via mail……ecco, mi demoralizzano da morire.La gente non ci capisce più niente, bombardata di informazioni, non fa più caso a quali siano vere e quali no.Non c\’è rimasto tempo e voglia sufficiente per cercarci le fonti da soli, ed è l\’unica cosa che potremmo fare.Oggi ho aggiornato, però.E non ricordo più bene cosa ho scritto… forse stavo sognando.Ti lascio il mio saluto, e un sorrisoEthelBerta:-))

  17. ciao Fiore, scusami se non sono passata da un po\’, ma ho avuto pochissimo tempo a disposizione per il pc,volevo dirti che ho gia\’ firmato per le petizioni contro le perrera spagnole, ho scritto anche mail di protesta a tutti gli indirizzi che mi hanno dato le amiche dei vari blog come Nina e claudia conte e anche le altre animaliste, anzi uno mi ha anche risposto dalla spagna e l\’ho fatta tradurre perche\’ non capivo bene, ma ancora sono parole la realta\’ e diversa e come!per le zucchine non so come silinkano 8come dici tu) ma sono nei post di maggio, se vai le trovi di sicuro, cosi\’ come la lettera dalla spagnaper quanto riguarda la riforma elettorale, ti devo dire che domenica saro\’ in prima fila davanti al seggio,non sia mai detto che non vada a votare, a un referendum poiiiiiiiiiii?!?!?un abbraccio e un sorriso per te e per i nostri amici pelosi a 4 zampe

    la carla fracci della
  18. guardati il suo blog, è davvero molto interessante

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: