E’ morto Michael Jackson, si spegne la stella del pop   10 comments


Dopo alcuni giorni d’assenza forzata dal Web a causa di 1 mio malessere, sia fisico ke psikico, ri-eccomi quà xkè non potevo esimermi dal pubblicare il mio ultimo omaggio a questo grandissimo interprete dei giorni nostri ! Purtroppo gli ultimi anni di vita di M. Jackson sono stati funestati da molte accuse, ke Io personalmente ho sempre ritenuto frutto dell’umana avidità, ke lo hanno ridotto sul lastrico, infrangendo così, contro il muro della triste realtà, i suoi sogni da novello Peter-Pan ! Anke la sua ossessione x l’estetica deve aver contribuito al suo decadimento fisico degli ultimi tempi, all’assunzione esagerata di anti-dolorifici, ke però a tutt’ora non si sà ancora, se essere la causa della sua precoce dipartita… si saprà con maggiore esattezza dopo l’autopsia, nonostante come dopo ogni morte “eccellente” capita, anke in questa occasione si stà già concretizzando il “giallo” attorno alla sua ! Ki vivrà vedrà… ma ciò ke è certo, è ke è scomparso 1 dei maggiori artisti contemporanei della musica pop e non solo ! Avrebbe anke dovuto tenere ben 50 concerti alla O2 Arena di Londra dal 13 Luglio, ke Lui stesso definiva come “la sua ultima kiamata” ed invece ci ha lasciato il 25 Giugno ! Questo ex “bambino-prodigio”, ke come 1 novello Re-Mida della musica-pop, rendeva d’oro tutto ciò ke toccava, a 30 anni fu miliardario, a 40 rovinato e a 50 morto ! Io l’ho sempre molto ammirato, come si muoveva Lui ballando era unico e voglio lasciarvi il video sottostante del tragico annuncio della sua morte ! La sua migliore creazione, almeno secondo me, è “Black or white”, dal titolo-metafora della sua stessa vita, dopo la “rivoluzione” sia del sound ke del ballo, nata dal suo famosissimo “Thriller”… !   (vedere : http://celebrity.it.msn.com/index.cfm?objectid=56441 ; http://notizie.it.msn.com/topnews/articolo.aspx?cp-documentid=148187381 😉

Citazione :  

E’ morto Michael Jackson, si spegne la stella del pop (clik su foto)


L’artista stroncato da 1 attacco cardiaco !

     Jacko, Tu vivrai x sempre !!!

Annunci

Pubblicato 27 giugno 2009 da Fiore-SanRemo in Intrattenimento

10 risposte a “E’ morto Michael Jackson, si spegne la stella del pop

Iscriviti ai commenti con RSS .

  1. Grande artista ma strano nella vita privata. E\’ morto come a vissuto bruciando le tappe della vita in un turbine di stravaganze talvolta scellerate. Cmq ci rimane la sua musica intramontabile. Mi spiace per il tuo problema, spero tu possa rimetterti presto. Ti ringrazio moltissimo ma non sentirti in debito un saluto Kristy

  2. Appena ho letto di questa notizia sul web, sono rimasta molto sorpresa perchè non mi pareva vero..sono di quelle cose che ti sembra non possono mai accadere e invece poi succedono e ti fa quasi strano..Confesso di non essere mai stata una sua fan, anche se non posso negare la bravura musicale di questo artista e ho seguito sporadicamente la storia della sua vita tra accuse e quant\’altro, che non ho mai saputo se prendere o meno per vere, visto che molto spesso ai mass-media piace aggiungere del proprio..Una cosa però non la sopporto..tutte le volte che muore qualcuno, indipendentemente da chi sia, c\’è sempre il marcio della cosa e la gente non perde tempo a criticare e dare addosso senza provare un minimo di pena, se non altro per i familiari dei defunti..sembra sempre che la morte ormai sia una cosa naturale che non fa più effetto a nessuno e c\’è addirittura chi ci gode e ci specula sopra, senza alcun briciolo di umanità. Io sono la prima a dire che nel caso in cui certe accuse fossero fondate, di certo non mi sarebbe dispiaciuto la fine che ha fatto..ma essendo in dubbio, preferisco non pensare nulla e quindi ovviamente non essere allegra per una cosa del genere..Un\’altra cosa che non sopporto quando si tratta di vip è che dopo vengono fuori tutte delle storie mai sentite nè viste che sembra stavano li apposta pronte per l\’uso per infangare la memoria e far morire quindi due volte una persona..Perchè tante cose non le dicono prima invece?Probabilmente perchè dopo fanno più notizia, del resto come si suol dire "mors tua vita mea"…Io credo che non ci sia niente di più triste onestamente e i giornalisti invece di perdere tempo a pubblicare roba come le foto della sua camera da letto come se fosse lo scoop del secolo sapere dove è morto e profanare ancora di più gli ultimi attimi della sua vita (perchè al di là di tutto, saranno di certo stati strazianti per lui), dovrebbero dedicarsi a problemi più seri e dare informazioni di un certo livello e di una certa importanza, che ci sarebbero sicuramente più utili a mio avviso.

  3. Al primo sommario esame di quel che restava del mito, al primo sommario esame di quello poco che resta Michael Jackson, si legge che di lui non era rimasto che lo scheletro: “peso 51 chilogrammi, altezza 178 centimetri”. Alcune costole fratturate, probabilmente a causa dei violenti tentativi di rianimazione tentati dal suo medico. Quattro segni di punture di adrenalina tutte attorno al cuore.Non aveva nemmeno più un capello. Sul cranio gli era rimasta una leggera peluria, come quella di una pesca, nascosta da una grottesca parrucca nero pece rimessagli in testa in tutta fretta da qualcuno.Nello stomaco ormai atrofizzato non c’era il minimo resto di cibo, ma solo le tracce delle pillole che da tempo erano diventate il suo quasi unico alimento.Coperto da una pelle sottile, trasparente, di un colore inesistente in natura. Fianchi, cosce e spalle erano segnati dalle punture a cui da anni, tre volte al giorno, si sottoponeva per combattere il dolore lasciatogli in eredità dai ripetuti interventi chirurgici a cui si era voluto sottoporre, con peccato di superbia, per assecondare il rifiuto di quel “se stesso”, color della sua razza, ricevuto in dono da Dio.Leggo che qualcuno lo considera una persona sfortunata e commiserevole. Sfortunato uno dei più ricchi del pianeta? Commiserevole lui che non ha fatto nulla per mondo? Solo per se stesso e per le sue manie di onnipotenza.Personalmente provo un gran senso di tristezza. Un ragazzino traumatizzato da un padre orco. Una famiglia famelica di soldi, ed evidentemente anche distratta, per esserne accorta solo a morte avvenuta delle condizioni di Micheal. Falsi amici intenti a spolpare la carne (anzi solo le ossa, quelle poche rimaste) che cadeva a pezzi di un bambino mai cresciuto. Un talento naturale in un corpo di una ingenuità infantile. Un genio della musica in mano a dottori e parassiti che lo hanno sfruttato con le mani in mano mentre si autodistruggeva. Un talento troppo grande per una mente piccola piccola. Un successo troppo grande per essere gestito da bambino mai cresciuto. Un tornado di vicende chirurgiche e giudiziarie che lo hanno inghiottito nel suo vortice mortale. E naturalmente è successo quello che era inevitabile che succedesse. A pagare è stato lui.Ad una mia frase contestata nel mio blog da Fiore rispondo: non credo che il suo modo di ballare sia un “fenomeno”, una moda da imitare. Ha portato sul palco la sua ribellione verso il mondo intero che ha fatto presa sulla ribellione innata dei giovanissimi. I suoi balli a volta sono anche volgari, i video di morti viventi erano la espressione dei suoi traumi interiori. Nulla della sua vita privata è da imitare. Per quanto rigurda la pedofilia, beh lì lasciamo perdere. I soldi hanno giocato un ruolo fondamentale, come sempre a danno dei più indifesi. Eppoi mi domando qual\’era il motivo di circondarsi di bambini? Non era meglio dormire con le donne? Forse le mancavano? La sai l\’ultima? Nessuno dei suoi figli sono suoi figli. Non ti fa capire niente questo?Forse se fosse vissuto in una epoca in cui non c’era la Tv ci saremmo evitati certi comportamenti (vedi anche il bambino esposto dal balcone del quinti piano), non certamente qualificanti per lui. Sicuramente lo avremmo apprezzato solo per le sue bellissime canzoni. (dal mio blog)

  4. grandissimo artista molto sfortunato credo nella vita nonostante tutte le ricchezze materiali forse meritava più amore e più una vita normale credo gli sia mancata veramente una famiglia unitaho letto tempo fa della sua famigliadi un padre padrone di incomprensioni variepoveretto mi spiace moltoche vita deve aver avuto negli ultimi tempi penso che la sua unica valvola di sfogo fosse la musicauna preghierasalutoni carissima

  5. Credo che M.J. ha lasciatto le sue tracce per sempre su questa terra, lui rimane una icona della musica Pop, già quando era vivo era una leggenda figuriamoci ora che sia morto.Penso M.J. non aveva una vita facile e nemmeno felice, già da bambino ero sul palcoscenico e la sua infanzia era una infanzia perduta, forse per questo lui in fondo e rimasto sempre un sognatore e und bambino che non cresce mai… Il suo piccolo mondo Nerverland fa capire che aveva bisogno di fantasticare.Forse anche per questo lui era molto legati ai bambini, se poi se e vero che lui sarebbe stato un pedofilo, credo che ora davanti a Dio deva rispondere con sincerità.. e facile incolpare qualcuno se fa comodo… Per me una persona solo colpevole se ci sono le prove, altrimenti rimane innocente. Comunque io credo che dopo la morte ci sia un\’altra vita in un mondo migliore, e di la ci sono già cosi tanta gente che aspettavano che lui venisse a cantare per loro… Buona fortuna caro Michael

    Rebecca o semplicemente
  6. Grazie per il commento e buona giornata, ciao

  7. Un grande!!! Non si può dire che altro, grazie per il commento al mio secondo blog, comunque se vuoi posso aggiungerti tra gli "Iscritti", direttamente accessibile dalla pagina principale dello spaces!!! Fammi sapere e buona giornata, ciao

  8. mi fermo come altri alla perdita di un grande artista. come uomo meglio non parlare, non giudico perchè degli artisti sappiamo solo della spazzatura che ci propinano i media, mi ha sempre fatto una gran pena seguendo appunto quello che è stato detto di lui, peccato!

  9. Umanamente mi dispiace, la morte e\’ sempre una brutta cosa. Quello che mi lascia basita e\’ che tutto il mondo inneggia a questo artista che ha condotto una vita non del tutto ammirevole, razzista, e poi e\’ diventato "bianco ", e\’ vissuto nel lusso, ricco fino alla nausea. Pochissimo di parla, pur essendo a conoscenza dei problemi seri nel mondo: bambini che muoiono ogni giorno di fame e di malattie che da noi ci facciamo una risata, anziani abbandonati e maltrattati, prevaricazioni sui piu\’ deboli, violenza sulle donne, bambini abusati, e ci dogliamo cosi tanto perche\’ e\’ morto Michael Jackson. Superficialita\’ che fa paura veramente. Che bel mondo, e che bella umanita\’, da rabbrividire! Un abbraccio e buona domenica!

  10. Anche in me vivrà sempre dolce Fiore!Ho ancora e sempre avrò innanzi agli occhi il suo concerto a Roma.. ed ora che è partito mi sembra come allora… di vederlo andare via con i razzi alzandosi nel cielo.Poco importa il suo tormento da uomo che non tange la sua enorme professionalità artistica.Ormai di lui tutto è un mito e come un mito … per sempre…. sarà nei cuori di tutti!Le sue canzoni saranno sempre immortali!Addio Michael.. anche io ti ho amato tanto e ti amerò per sempre!Un bacio Fiore… mi sei mancata cara amica!Carmen

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: