Russia, esplosione in centrale : disastro ambientale   2 comments


Incredibile, ma vero… ennesimo disastro ambientale di questa estate maledetta x l’ecologia ! Ed ecco protagonista nuovamente la Russia, anzi la Siberia-Orientale, in cui 1 centrale idro-elettrica è esplosa, facendo almeno 30 vittime, 15 feriti ed 1 centinaio di dispersi, secondo le nuove stime delle ultime ore !  Impianto obsoleto, il quarto nel Mondo x grandezza, costruito negli anni ’70 su 1 gigantesca diga, serviva 1 vastissima zona industriale, ora rimasta inattiva x mancanza di energia, aumentando così la rilevanza dei danni economici provocati da questo disastro, ke sono x ora incalcolabili ! X fortuna la diga ha tenuto, ma le acque del grande fiume siberiano Jenisej, ke supera il Circolo polare artico, sono state irrimediabilmente contaminate da “decinaia & decinaia” di tonnellate di olii fuori-uscite dai trasformatori della centrale, ke si sono già espanse x “decinaia” di km. formando 1 enorme kiazza inquinante di acque, suolo & sotto-suolo, x non parlare della conseguente morìa di pesci ed animali abitanti le sue sponde !  Purtroppo, la rinomata reticenza del governo russo, molto simile all’omertà di stampo mafioso, non fà trapelare informazioni sulla vicenda, oltre a quelle ufficiali, minimaliste e frettolose come sempre, ke tendono a negare ogni allarme ambientalistico, sanitario e/o economico ! Infatti via-Web, sono riuscita a scovare soltanto il seguente video, qualke foto giorni dopo e nessun articolo in proposito… piuttosto inquietante e soprattutto preoccupante, direi… ke si stia ri-vivendo 1 seconda Cernobyl ?!  (vedere : http://notizie.it.msn.com/fotostory/gallery-topnews.aspx?cp-documentid=149290351 😉  

Citazione :

Russia, esplosione in centrale: 8 morti e decine di feriti  (clik su foto)


Paura x possibili danni ambientali !!!

 

Annunci

Pubblicato 18 agosto 2009 da Fiore-SanRemo in Ecologia

2 risposte a “Russia, esplosione in centrale : disastro ambientale

Iscriviti ai commenti con RSS .

  1. http://i29.tinypic.com/10fdkax.jpgCi sono ancora loro, strani individui,con l\’anima più leggeradi una nuvola,loro,i poeti ingarbugliatinelle rime di ogni giorno…La più vera, a più ovvia forse,donare con il cuore,e ancora… amore.Ci sono loro, a risvegliarti dal torporeche t\’infonde la macchina del nulla,a dirti quanto vali se le alile dispieghi ancora,ferite e sanguinanti forse,…Ci sono loro, a dirti di stranezzedisegnate dentro al vento, a dirtiquanto è vero il tuo sorriso,se viene dopo quel dolore.Quanto è vero questo mondo,avvelenato da quei gaspiù che mai sconosciuti ed assassini.Quanto è vero…Verocome la vita che ti scuote e quella morteche non puoi capire.E ci sono ancora loro,poeti…senza più parole,che parlano da soli,piangono in silenzio… E nel silenzio,accarezzano l\’immenso.buone ferie aricyaonadir

    ╬✞Nadir spaces
  2. Eh si la Russia dell\’amico Putin e l\’amico Medvedev…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: