The Cove – Maledetti gialli   8 comments


Questo post, col video-trailer del film-documentario “The Cove” di O’Barry, vincitore del Premio del Pubblico al “Sundance-Film-Festival” 2009 e presentato anke al “Roma-Film-Festival”, non me la sono sentita d’inserirlo in categoria “Intrattenimento”, proprio x il tragico argomento trattato, ke ricorda il suo celebre predecessore, “1 scomoda verità” di Al Gore !  Tratta infatti dell’attualissima mattanza degli intelligenti e simpatici amici delfini, da parte dei maledetti gialli e segue 1 high-tech-team d’immersione in 1 missione segreta, ke ha ripreso di nascosto, le varie fasi di questa brutale e cruentissima caccia, ke si perpetua ogni anno in questo periodo a Taiji, nelle acque del maledetto Giappone, ke si tingono puntualmente di rosso-sangue… e gli esemplari ke non massacrano, li catturano x venderli ai vari delfinari in tutto il Mondo, dove verranno poi esibiti e si spera ke, dopo aver visto queste scene, divertirsi ai parki acquatici, sarà molto + difficile !  Sorvolando sui particolari dei terribili sistemi adottati x perpetrare questo massivo crimine ecologico, mi limiterò a dire ke i maledetti gialli si cibano della carne di delfino e di balena, oltre alle innumerevoli skifezze ke fanno parte delle Loro “specialità” culinarie, servendole persino nelle mense scolastike ai propri figli e preparandoci anke il famoso “sushi” e ciò, nonostante la pericolosità dell’alta concentrazione di mercurio, riscontrata nei cetacei a causa dell’inquinamento dei mari… bleah !  Sponsorizzato da “Ocean-Preservation-Society”, questo docu-film al “Tokyo-Film-Festival” non è stato accettato e non c’è da stupirsi, se ha scosso e scuoterà ogni Paese, meno ke quelli dei gialli, abituati ai massacri ed ai soprusi da sempre, ma bisogna fermare il governo di Tokyo, quello di Pekino, quello di Pyongyang, ecc… prima ke ci distruggano, assieme ad ogni altra forma di vita e non ci siamo ancora resi conto ke, dopo la Loro invasione in Europa ed America, siamo già nelle Loro mani… !!!  X contrastare questo assurdo macello, firmare in : http://www.thepetitionsite.com/takeaction/724210624?z00m=19775525 ; grazie !!! (vedere : www.bairo.info ; http://www.luxury24.ilsole24ore.com/EcoCharity/2009/08/the-cove-film_1.php ; http://thecovemovie.com/ ; http://www.opsociety.org/ 😉 (vedere in precedenza in : Organizzazioni : “08/06/… : Giornata mondiale degli oceani…”; “Caccia alle foke…”; “La vergogna della Danimarca…”; ecc…)

   

Citazione :  

YouTube – The Cove Trailer (clik su foto)
         

Annunci

Pubblicato 24 ottobre 2009 da Fiore-SanRemo in Organizzazioni

8 risposte a “The Cove – Maledetti gialli

Iscriviti ai commenti con RSS .

  1. Fiore,non avevo mai capito il motivo della tua avversione per i giapponesi,stranamente,mi verrebbe da dire,poichè qualcosina su queste mattanza già la sapevo…Mi si riempie il cuore di tristezza e rabbia profonda quando leggo certe cose…Pensa un pò tu :Quando qualcuno uccide una zanzara mi disgusto,se uccide una lucertola ci resto male tutto il giorno,se penso che ogni giorno muoiono decine se non centinaia di delfini…L\’unica consolazione è che tutto ciò non accade davanti ai miei occhi…chiamala consolazione…

  2. Bel intervento,malgrado l\’argomento non sia bello.Proprio ora sto facendo un corso all\’uni relativo alla gestione delle risorse alieutiche,detto in parole povere sulla pesca,e in particolare sui metodi di pesca sostenibili,sensati.I giapponesi naturalmente vengono sempre citati come coloro che fanno danni,perchè effettivamente sono quelli che ne fanno di piu. Oltre alla caccia dei cetacei,che loro considerano tradizione,poco importa se fanno danni incalcolabili,è tradizione,uccidono creature intelligenti con legami parentali forti? e va be chissenefrega ! è tradizione. Non si puo rinunciare alla tradizione ! Io avrei un\’idea di dove infilarla la tradizione…ma non volgio essere scurrile..Comunque una cosa che non so se sai,e che quando io l\’ho saputa mi sono girate le gonadi,è che moltissima,la gran parte della carne ricavata dai cetacei uccisi (in particolare delle balene) finisce come cibo in scatola,e non per umani,ma per animali,a me sta cosa ha sconcertato….Comunque i giapponesi non fanno solo danni sulla fauna ittica giapponese,o comunque limitrofa. Bensì sta deupauperando ,anzi estinguendo anche la popolazione di tonno rosso del mediterraneo/atlantico…e malgrado in unione europea ci si sta attrezzando per cercare di difendere questo pesce , i paesi del nord africa continuano a pescare/rinchiudere in gabbie/ingrassare tonni rossi per poi venderli al giappone per parecchie centinaia di euro al kg! E cosi la mattanza continua,maledetti giapponesi..

  3. ciao Fiore, scusami se manco da tanto, adesso ho sentito in tv una notizia e mi sono ricordatra che tume ne avevi parlato e scritto, hai visto la storia della nave dei veleni in Calabria? oggni hanno detto (se èvero) che le rivelazioni di quel pentito erano false e che non è vero nulla,che insomma la nave affondata c\’è si\’, ma che è una nave passeggeri.Che ne dici? ci vogliamo credere? speriamo che sia vero., ma io ho poca fiducia nellì\’uomo.un saluto e un buon fine settimana cara.

    la carla fracci della
  4. O bella, da quanto tempo! Perdonami se ogni tanto svanisco ma i tempi universitari occupano tanto e quindi torno poco ma volentieri. Ti abbraccio forte, cara amica!Buona serata! 🙂

  5. Al più presto vorrei guardarlo per capire meglio..ma dove lo trovo? è uscito al cinema? comunque è veramente triste che un paese come il Giappone si macchi di un simile crimine…ma purtroppo quando si tratta di soldi (e il giro che c\’è dietro la vendita di delfini è parecchio alto) sembra che l\’umanità perda quel poco di testa che si ritrova. Dato che oltretutto, la carne di delfino è dannosa per l\’uomo..ma no, avveleniamo pure la gente, tanto l\’importante è essere schifosamente pieni di soldi -.- forse sono proprio i soldi il vero problema,visto che la maggior parte di questi crimini, si fanno per quelli >_> ma qua non lo fanno solo gli orientali purtroppo, anche in danimarca (nelle isole feore o come sono) ogni anno uccidono tantissime balene pilota, e così il canada fa con le foche. Anche la Russia prima, ma so che hanno vietato la caccia ai cuccioli di foca…tutte queste mattanze solo per soldi? (e tradizione dicono!) comunque il governo di Tokyo ha fatto iniziare dei test per controllare il livello di mercurio presente nella popolazione così come ha bloccato dei programmi per inserire la carne di delfino nelle mense scolastiche. Negli altri paesi questo doc ha già fatto un sacco di polemica, magari qualcosa cambierà (la speranza è l\’ultima a morire XD) A questo punto mi chiedo, ma i giapponesi lo sanno quanto è pericoloso mangiare cetacei? E l\’affermazione del regista "vi mostrerò quello che il governo non vi dice" mi fa pensare che li non siano pienamente coscenti di come si svolga tutta la faccenda, altrimenti perchè dare carne dannosa ai propri figli? Spero seriamente che il governo giapponese faccia qualcosa a riguardo, ma un pò ne dubito a dir la verità.

  6. Buon Week end anche a te Fiore. Sono stanchissimo. Meno male c\’è un ora da dormire in più stanotte :P…Non so proprio che fine abbia fatto l\’amico Bruce. GLi ho pure scritto ma non ho ricevuto nessuna risposta… Non è da lui starsene via così tanto tempo.. Non saprei proprio…un caro saluto a presto…

  7. Eccomi a commentare anche il tuo intervento .. non so se riuscirò a trovare il coraggio per guardare questo film, immagini di massacri di delfini e balene ne ho già viste e ogni volta mi sembra di morire davanti a queste violenze .. come si fa a non impazzire dico io 😦 firmo immediatamente Fiore, grazie per tutte queste petizioni, a presto, buon fine settimana !

  8. Oh Fiore, quante volte ho visto questi immagine e video… mi piange il cuore, e in me salga un rabbia incontrollabile, in momenti come questi vorrei avere il potere, per cambiare le cose qui sulla terra. Perche non e posso più.. “La grandezza di una nazione e il suo progresso morale si possono giudicare dal modo in cui tratta gli animali.” — Mahatma Gandhi ..

    Rebecca o semplicemente

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: