Polpi intelligenti : costruiscono rifugi   7 comments


Contrariamente a ciò ke si è sempre creduto, non solo i primati, oltre agli umani, sono in grado di usare strumenti x giungere al proprio fine e ciò non fà ke ribadire ke Noi abbiamo sempre sotto-valutato ogni altro animale, ritenendoci erroneamente superiori a tutti, nella nostra odiosa presunzione e vana arroganza !  Ma siamo stati smentiti già in numerose occasioni e da svariate specie insospettabili, 1 delle quali è proprio il polpo-comune(o piovra o octopus-vulgaris) quello ke gli onnivori amano gustare in salsa rosa, invece di soffermarsi sulle sue numerosissime qualità e manifestazioni d’intelligenza, ke superano persino quelle di molti di Noi !  Infatti, pur essendo molluski cefalopodi si comportano, sia come mammiferi x le Loro spiccate capacità d’apprendimento, sia come ovipari x la caratteristica delle femmine di mantenere le uova nella propria tana e custodirle ininterrottamente x ben 2 mesi fino alla nascita dei piccoli, smettendo anke di nutrirsi x non abbandonarle e riskiando così persino la morte ! E continuano a distinguersi dagli altri invertebrati, oltre ke x la nota abilità nel mimetizzarsi, anke x la capacità di usare gli 8 tentacoli come mani, con cui sanno svitare addirittura i tappi alle bottiglie, ma ora il video seguente, li dimostra possessori di ben altro livello di consapevolezza, provandoli persino capaci di servirsi di utensìli x soddisfare la propria necessità di protezione durante gli spostamenti !  Incredibilmente, si servono dei gusci di noci di cocco caduti in acqua, x farne sicuri rifugi durante i viaggi sul fondo marino, dopo averli accuratamente selezionati x grandezza tra i migliori atti allo scopo e, dopo averne sovrapposti 2 a mò di casa tonda, vi s’infilano dentro, lasciando fuori solo i tentacoli x muoversi agevolmente, senza però riskiare di subìre attakki, grazie all’efficacissimo scudo protettivo creàtosi !  Se non è intelligenza, furbizia e sottile sagàcia questa, ditemi Voi cos’è… ed anke se, dopo aver visto il video seguente ed 1 servizio proprio su di Loro questo pomeriggio a “Geo & Geo” su Rai 3, mi sarebbe venuta voglia di allevarne 1 coppia in acquario, ho deciso di rinunciarvi, xkè ritengo ke Loro vivano meglio nel proprio habitat naturale, così come ogni altro animale, ma penso ke varrebbe magari la pena d’ora in poi, di riflettere meglio su cosa vogliate trovare nei vostri piatti, no ?! Pensateci…  Vi segnalo inoltre, al link seguente, l’interessantissima Enciclopedia degli Animali : http://www.animalieanimali.it/enciclopedia.asp ;  (vedere : http://it.wikipedia.org/wiki/Polpi ; http://www.mediterraneoimmersionclub.it/biologia.asp ; http://free.imd.it/colapesce/tuffatore/polpo.htm 😉    

  

Citazione :  

Polpi intelligenti: costruiscono rifugi (clik su foto)


Questi molluski cefalopodi sono in grado di utilizzare strumenti, tanto ke in Indonesia costruiscono rifugi utilizzando gusci di noce di cocco ! La scoperta è stata  pubblicata martedì sulla rivista Current-Biology !  

Annunci

Pubblicato 16 dicembre 2009 da Fiore-SanRemo in Animali

7 risposte a “Polpi intelligenti : costruiscono rifugi

Iscriviti ai commenti con RSS .

  1. però, come sempre abbiamo davanti a noi un quadro degli animali veramente stupefacente, un quadro di costruzione e non di morte come fanno gli uomini

  2. Che bello questo blog dedicato alla natura e agli animali!Un fiore raro, per citare anche il tuo nick.Ti ho inviato la richiesta di amicizia, spero che ci frequenteremo di più.Un abbraccio e buona domenica

  3. sarebbe curioso capire se i vari polpi nelle varie parti del mondo utilizzano gli stessi strumenti, o se in varie parti si sviluppano capacità differenti. Potremmo un giorno scoprire che il dono dell\’esperienza e della trasmissione agli altri di conoscenza esiste anche tra gli animali. E\’ certo che gli elefanti si tramandano conoscenze tra una generazione all\’altra, il che vuol dire in caso di strage di un branco, non morirà soltanto un gruppo di elefanti ma anche un insieme di conoscenza. Forse anche per gli altri animali è così. Forse che quello che riteniamo a noi esclusivo, è invece una capacità scritta nel dna, non solo dell\’uomo, ma di tutti gli esseri animali. Più scopriamo il mondo animale più diventiamo piccoli. Spero che un giorno capiremo d\’essere dei loro pari.Potremo definirci migliori solo quando capiremo d\’essere peggiori…(e dopo questa, posso anche chiudere 😉 )Un saluto e se non ci sentiamo buon anno e buon natale… In generale, buona vitaps. a dire il vero ci penso ad una altra piattaforma, ma mantenendo in vita l\’attuale. Non mi va di far morire una cosa che ancora ha i suoi pulpiti. In fondo c\’è ancora una rete. Però mi piacerebbe fare un clone altrove, che magari accolga commenti da tutti gli utenti e non solo dai membri della rete.ppss. ma l\’amico Bruce? secondo te gli è successo qualcosa? Rileggevo… Parlava di paradiso a Bluff ultimamente… Ciao Fiore

  4. Un articolo sui poli?Ma tu sei incontrollabile! hahahaha Bellissimo devo dire e comunque un\’informazione meravigliosa per chi non ne sapeva tanto di loro come me!Non so se siano capaci di tanto che tu dici e di quello che ti scrive l\’amico… ma se ne vedessi uno indaffarato in simili performance di certo rimarrei strabiliata!Fiorellina dolce… che è sta storia della depressione mo?Dai tesruccia… se metti il naso fuori casa scopri che c\’è tutto un mondo di meravigliosi amici che chiede di essere adottato e sicuramente uno di loro saprà darti la gioia di possederlo!Un bacio piccola… per te e i tuoi amici meravigliosamente animali migliori di noi!Smack

  5. "io rinascerò, amico che mi sai capire, e mi trasformerò in qualcuno che non può più fallire… una pernice di montagna, che vola vola eppur non sogna, in una foglia o una castagna…"Te lo ricordi, Cocciante? Ecco, noi esseri umani siamo imperfetti, ma dotati di libero arbitrio, e soggetti a fallimento.Il regno animale e vegetale no, non può fallire, perchè non dispone di libero arbitrio, eppure l\’uomo è stato messo al di sopra di entrambi.Gli è stato dato il potere.E quanta brutalità, in natura.I deboli e i cuccioli, che soccombono alla legge della giungla.Io penso che prima o poi, da qualche altra parte, ci sarà quel mondo dove "il cerbiatto pascolerà vicino al leone, ed il lupo e l\’agnello si abbevereranno insieme", ma non è ora, e non è qui.Pensi che se ai polipi fosse dato il potere, ci rispetterebbero e non ci gusterebbero in salsa di alghe?Qui, in questa dimensione, io non lo credo, e me ne dispiace, perchè non è buona cosa sottostare alla legge della giungla, nè come prede, nè come predatori.Spero che l\’uomo maturi, ma… la natura stessa è molto crudele.Mi associo a La Carla… vieni anche tu a leggere qualche delitto, e se vuoi a votare!!!Un sorrisoMonica:-))

  6. io ne ho visto uno all opera aprire una bottiglia e prendersi il pesce

  7. Buongiorno FiorePiano piano l’uomo riscopro che non e lui solo l’essere intelligente fra tutte le Creature. Noi possiamo cosi tanto imparare dai nostri fratelli animali, ma purtroppo la nostra intelligenza e poco sviluppato. Quanto sarebbe il mondo bello se noi tutti potremo vivere in armonia, dobbiamo solo seguire il comportamento dei nostri fratelli animali.. buona giornata Pif

    Rebecca o semplicemente

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: