Rimembranze   11 comments


Con l’anno nuovo, ho voluto tornare indietro sui passi della mia infanzia, andando a rivedere la grande e signorile villa che ha ospitato la mia vita da bambina e da adolescente, fino alla malattia di mio padre negli anni ’80! 3 piani di fasto ed eccezionalità, circondati da un enorme e curatissimo giardino, con altalene, scivoli e tanti altri giochi da favola e che verso il fondo, era stato anche coltivato ad orto, con moltissimi alberi da frutto e che terminava con un’enorme voliera di tortore ed il pollaio di mia nonna, con galline & conigli, una famigliola dei quali era stata adottata da me ed è da lì che credo nacque il mio sconfinato amore per gli animali, che essendo Io figlia unica, mi hanno sempre fatto tanta compagnia, persino una famiglia di pipistrelli, che avevo trovato nascosta tra le pieghe di un tendaggio esterno e che avevo adottato anch’essa! Avevamo inoltre un bel cane-lupo, Armin, che Io adoravo e molti gatti, tra cui ricordo in particolare Mina & Mino (suo figlio), i miei preferiti, senza contare che, poco distante da Noi, c’era il grande Campo-Ippico, dove m’insegnarono oltre all’equitazione, l’amore ed il rispetto anche per gli amici cavalli ! Ma quando son giunta al cancello, già ho notato che il grande parco era stato smembrato per costruirvi, mentre a mio padre, nonostante le possibilità, era sempre stato negato il permesso di edificabilità ed inoltrandomi sù, verso la casa, ecco che una fitta al cuore mi ha paralizzato, come una lama che mi trafiggesse il petto: la mia villa, la mia bellissima casa, la mia tanto amata culla di vita, era stata deflorata per trasformarla in palazzina di freddi mono-locali, mantenendola fedele al mio ricordo soltanto nell’esterno!  Aaargh… avrei voluto morire lì per la cocente delusione e strapparmi i capelli dalla tremenda rabbia dinnanzi alla vista di cotanta crudele realtà, che ha sgretolato la mia antica visione e spogliato il mio fiabesco passato, riducendolo a semplice, fredda ed insulsa modernità! Questo mio sfogo personale non interesserà a nessuno, dopo una giornata iniziata con un carico di belle speranze, per i tanti anni in cui non passavo più da lì, ma terminata nel più profondo sconforto… nulla è più come prima, nè resta fedele all’origine, ma tutto cambia e solitamente, in peggio… che immensa tristezza!! 
   
Annunci

Pubblicato 7 gennaio 2010 da Fiore-SanRemo in Cazzate

11 risposte a “Rimembranze

Iscriviti ai commenti con RSS .

  1. E già, cara Fiore, anche a me fa lo stesso effetto quando torno nella città in cui ho vissuto fino a 24 anni, solo che io non alzo mai gli occhi per vedere l\’appartamento al settimo piano in cui abitavo con la mia famiglia., mi fa troppo male, per fortuna nei sogni talvolta rivivo tutto come una volta 🙂

  2. ciao Fiore capita anke a me qnd rivedo la casa in cui sn nata e vissuta fino a 18 anni. Ora è del tutto diversa da cm era ma io la ricordo ancora nei miei sogni!. Grazie x le tue visite. Ho disattivato i commenti sul guestbook xke dal nuovo cell nn posso vedere il guest. Sai ke 1 mio gattino è tornato a casa con 1 zampa spezzata? Sarà sicuramente finito in 1 trappola x conigli. La zampa è rimasta piegata all\’indietro ma il micio sta bene! Buona giornata. lUNA

  3. tutto cambia purtroppo, ma guarda caso non cambia mai in meglio, cambia tutto in modo freddo, sembra non ci sia più calore, le cose vecchie vengono sempre sostituite con altre più asettiche….per questo evito di passare nei luoghi dove ho abitato, ma non potendone fare a meno, mi ritrovo con un pugno nello stomaco, e vado avanti.

  4. Purtroppo molte cose nella nostra vita cambiano , per fortuna che ci rimangono i ricordi.Ti abbraccio

    ♥ ღ ♥ Mikì ♥ ღ ♥
  5. ciao fiore grazie del tuo passaggio da me..tieni stretti i tuoi ricordi fanno parte di te..purtroppo il cemento và avanti e nessuno lo ferma..anzi la tua bella liguria è ancora lussureggiante se vedi qui da me..un baci

    .....pïç¢øLã RO§¥
  6. mi spiace moltooooooo carissimaaaaa sono veramente delusioniiiiipurtroppo se non cambia qualcosa non so cosa troveranno i piccoli di adesso ma soprattutto quelli che verrannoquando si accorgeranno che non si possono respirare o mangiare i soldi forse qualcosa cambierààààla natura gli animaliiiii il verde sono importantissimiiiiiii e non solo per noiiiiisperiamo che aprino gli okki ma soprattutto il cuoreeeeeun salutoneeeesi ho lo stesso problema perchè pare che il tutto parta da una tendiniteeeeee e quindi sto facendo sempr5e terapieeee ma per ora tutto uguale eheheheciaoooo a presto

  7. ti capisco.. purtroppo quando le cose passano di mano le cose perdono tutto ciò che le ha caratterizzate, perché il nuovo padrone non ha raccolto i fiori con quella bambina, non ha ascoltato il suono di quegli uccelli… non c\’erano e non sentivano… sentivano solo pulsare il loro portafogli forse…. Un ricordo nel cuore….. quello non te lo leverà nessuno…. Un abbraccio

  8. posso solo immaginare la delusione e il dolore che avrai provatomnel vedere ciò che viveva nei tuoi ricordi, sgretolarsi sotto i colpidi una fredda e cinica realtà.Mi dispiace davvero.Ti auguro una buona serata, con amicizia, Vito

  9. E\’ capitato anche a me… una delusione terribile vedere le terre del nonno trasformate in palazzoni alveari senza un filo d\’erba!Ho pianto… e vorrei tornare indietro!Un bacione tesoro

  10. mi spiace cara…questo che mi narri avvalora ancor di piu\’la mia determinazione di vendere Mai la nostra casa in campagna con tanto di giardino animali ed orto!!!………mio padre si rivolterebbe nella tomba!!!e dove andrebbero i miei cani il coniglio i gatti e le tortoree???…mi dispiace davvero…

  11. Ciao Fiorellino,capisco la tua delusione e il tuo sconforto nel trovare così cambiato il luogo principale della tua infanzia.E\’ successo anche a me, circaun anno fa, non era la casa ma un luogo. Hai presente..là dove c\’era l\’erba ora c\’e una città…? Beh non una città, un centro commerciale, dove noi andavamo a giocare…Non ti dico come sono rimasta…Un bacio e, se hai tempo, passa a leggere il mio ultimo interveno, ti aspetto…Kat

    ♫кαтяσ¢к

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: